visita il sito AGRITURISMO SICILIA
visita il sito AGRITURISMO SIRACUSA

Agriturismo Sicilia | Agriturismo Siracusa

Visitare la Sicilia alloggiando in agriturismo, godendo del piacere della campagna siciliana. Il bello dell' Agriturismo Siracusa il profumo della campagna tra gli agrumi di Sicilia.



Offerte agriturismo Sicilia | Offerte agriturismo Siracusa

Back To Top

















NEWS


07/02/2023

CONFAGRICOLTURA SIRACUSA NEWS FEBBRAIO 2023

SCADENZE FISCALI e PREVIDENZIALI

VI RICORDIAMO le seguenti scadenze

-1 FEBBRAIO DICHIARAZIONE ANNUALE IVA FINO AL 30 APRILE : ricordiamo che occorre presentare la dichiarazione annuale e apporre il visto di conformità per utilizzare il credito iva in compensazione;

-16 FEBBRAIO ritenute Irpef operai ed impiegati;

-16 FEBBRAIO versamento Iva soggetti mensili;

-25 FEBBRAIO Intrastat mensili;

-28 FEBBRAIO LIPE liquidazioni periodiche Iva IV trim.2022

============================================================================================================================

 

AIUTO TEMPORANEO ECCEZIONALE PER IL CARO ENERGIA

AIUTO TEMPORANEO ECCEZIONALE PER IL CARO ENERGIA ALLE IMPRESE AGRICOLE E ALLE IMPRESE DI TRASFORMAZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE DI PRODOTTI AGRICOLI PARTICOLARMENTE COLPITI DALLA CRISI DEL CONFLITTO RUSSO-UCRAINO

Beneficiari
Gli aiuti possono essere concessi alle imprese colpite dalla crisi conseguente al conflitto russo-ucraino:

Imprese attive nella produzione primaria di prodotti agricoli;

Imprese attive nella trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli. Il prodotto della trasformazione può essere anche un prodotto agroalimentare non agricolo (fuori allegato I del TFUE).

Intensità dell’aiuto
Gli interventi di aiuto sono finalizzati a compensare “la differenza tra il costo energetico 2022 e il costo energetico 2021”

Linea A) Imprese attive nella produzione primaria: Aiuto forfetario per ogni litro di carburante agricolo prelevato, fino ad un massimo di 20.000 euro per ciascuna impresa. L’aiuto da concedere sarà commisurato ai prelievi di carburante effettuati nell’anno 2022. Il quantitativo di carburante prelevato sarà acquisito tramite il sistema informativo “UMA Sicilia” (Piattaforma “Quadrifoglio”).

Linea B) Imprese attive nella trasformazione e commercializzazione: Aiuto forfetario calcolato sulla base della “differenza tra il costo dell’energia (elettrica e gas) nell’anno solare 2022 e il costo nell’anno solare 2021” fino ad un massimo di 100.000 euro per ciascuna impresa.

Linea C) Imprese attive nella produzione primaria: Gli interventi di aiuto sono finalizzati a compensare “la differenza tra il costo energetico 2022 e il costo energetico 2021” fino ad un massimo di 20.000 euro per ciascuna impresa e minimo 500 euro.
A titolo esemplificativo possono essere presi in considerazione i consumi per il prelievo dell’acqua irrigua, del riscaldamento delle serre, delle attività agrituristiche e dei fabbricati rurali.

Presentazione domande
Il richiedente dovrà:

compilare la scheda di adesione tramite specifico  form :

Scheda adesione - Linea A

Scheda adesione - Linea B 

Scheda adesione - Linea C

presentare la domanda di aiuto (Allegato 1 per la Linea A) e (Allegato 2 per la Linea B) e (Allegato 4 per la Linea C) riportante i dati e le informazioni sulle condizioni di accesso previste dal presente avviso.

Le domande, compilate secondo i modelli pubblicati nel suddetto sito e formalmente sottoscritte, dovranno essere trasmesse all’Ispettorato Provinciale dell’Agricoltura competente per territorio, entro il 28/02/2023, specificando all’oggetto “AIUTI PER IL CARO ENERGIA”.

Documenti

 D.D.G. n. 6203 del 30/12/2022 - Approvazione avviso

 Avviso Pubblico

 D.D.G. 266 del 01/02/2023 Approvazione integrazione avviso CAROENERGIA

 Avviso CARO ENERGIA integrazione linea C

Modulistica:

 All. 1 - Linea A - Domanda IMPRESE AGRICOLE

 All. 2 - Linea B - Domanda IMPRESE TRASFORMAZIONE-COMMERCIALIZZAZIONE

 All. 3 - Modello asseverazione Linea B

 All. 4 - Linea C - Domanda IMPRESE AGRICOLE

 All. 5 - Modello asseverazione Linea C

 

 

La nuova rottamazione delle cartelle esattoriali 

Nella legge di Bilancio 2023, il governo ha previsto una nuova rottamazione delle cartelle esattoriali che permette ai contribuenti di pagare in forma agevolata i debiti affidati in riscossione dal 1° gennaio 2000 al 30 giugno 2022. Tale procedura potrà essere applicata anche se tali debiti rientrano in quelli compresi in precedenti rottamazioni che risultano decadute per mancati pagamenti. Per poter sfruttare il nuovo vantaggio fiscale, ai contribuenti è chiesto di presentare in via telematica una domanda all’Agenzia delle Entrate riscossione entro il 30 aprile 2023. Con questa misura, dunque, il contribuente potrà estinguere i debiti iscritti a ruolo senza però dover corrispondere le somme affidate all’Agente della riscossione a titolo di interessi e sanzioni, interessi di mora e del cosiddetto aggio. Si sottolinea, inoltre, che per quanto riguarda le sanzioni amministrative – comprese le multe per violazioni del codice della strada – è previsto che la definizione agevolata agisca solo sugli interessi, comunque denominati, e sulle somme maturate a titolo di aggio. Vengono tuttavia escluse le sanzioni irrogate per violazioni tributarie o per violazione degli obblighi relativi ai contributi e ai premi dovuti agli enti previdenziali.

Si tratta, come evidente, di una vera e propria pace fiscale, prevista dall’articolo 1, commi 231-252, della legge n. 197/2022, anche se dalla definizione agevolata sono escluse alcune tipologie di carichi. Si tratta, più nello specifico di quelli riferiti:

al recupero degli aiuti di Stato considerati illegittimi dall’Unione europea;

ai crediti derivanti da condanne pronunciate dalla Corte dei Conti;

a multe, ammende e sanzioni pecuniarie dovute a seguito di provvedimenti e sentenze penali di condanna;

a debiti relativi alle risorse proprie tradizionali dell’Unione europea e all’imposta sul valore aggiunto riscossa all’importazione.

DECRETO FLUSSI EXTRACOMUNITARI - PARTITA LA PRECOMPILAZIONE DELLE DOMANDE

 confermata la data del 27.03.2023, ad ore 09:00, per il click day. Già dal 30.01.2023 e sino al 22.03.2023 è disponibile l’applicativo per la precompilazione dei moduli di domanda. Rispetto al passato, per facilitare la successiva istruttoria, è previsto il caricamento, già in sede di domanda, della documentazione probatoria:

- passaporto in corso di validità del lavoratore straniero che vuole fare ingresso in Italia;
- certificato di idoneità abitativa dell’alloggio di dimora;
- proposta del contratto di soggiorno per lavoro;
- documento di identità del datore di lavoro;
- visura camerale;
- certificazioni relative al modello contrattuale;
- bilancio contabile relativo al 2022;
- DURC;
- LUL.

 

 

Dott. Antonio Giuffrida

Direttore


09/01/2023

PIATTAFORMA CIMI EBAT SIRACUSA INCONTRO DOMANDA E OFFERTA DI LAVORO AGRICOLO

 

Data la crescente difficoltà a reperire manodopera, invitiamo ancora una volta le nostre aziende associate a registrarsi e utilizzare la piattaforma telematica, nata anche  per contrastare ogni forma di intermediazione illecita, di facilissimo impiego al seguente indirizzo web:

https://www.lavoroconebat.it/gestlav/home.php


05/01/2023

CONFAGRICOLTURA SIRACUSA NEWS GENNAIO 2023

SCADENZE FISCALI e PREVIDENZIALI

VI RICORDIAMO le seguenti scadenze 

10 GENNAIO CONTRIBUTI COLF BADANTI IV TRIM 2022

16 GENNAIO  RITENUTE IRPEF OPERAI ED IMPIEGATI AGRICOLI RELATIVI A DICEMBRE 2022

16 GENNAIO IV RATA AUTONOMI AGRICOLI 2022

18 GENNAIO VERSAMENTO IVA MENSILE DICEMBRE 2022

20 GENNAIO AGRIFONDO IMPIEGATI AGRICOLI

25 GENNAIO VERSAMENTO CONTRIBUTI ENPAIA IMPIEGATI AGRICOLI

27 GENNAIO TRASMISSIONE ELENCHI INTRASTAT L’obbligo consiste nella presentazione degli elenchi riepilogativi (INTRASTAT) delle cessioni di beni e delle prestazioni di servizi rese nel mese precedente nei confronti di soggetti UE (mensili) e delle cessioni di beni e delle prestazioni di servizi rese nel quarto trimestre del 2022 nei confronti di soggetti UE (trimestrali).

=================================================================================================

TABELLE SALARIALI OPERAI AGRICOLI VALEVOLI DALL’1 GENNAIO 2023

Pubblicate sulla nostra pagina web le nuove tabelle salariali.

https://www.confagricolturasiracusa.it/public/docs/TABELLE%20OTD-OTI-DAL%2001.01.2023.pdf2023 

======================================================================================================

BANDO BIOLOGICO E BANDO INDENNITA’ COMPENSATIVA

https://www.regione.sicilia.it/istituzioni/regione/strutture-regionali/assessorato-agricoltura-sviluppo-rurale-pesca-mediterranea/dipartimento-agricoltura/piano-strategico-pac-2023-2027

==========================================================================================================================================

AIUTO TEMPORANEO CARO ENERGIA REGIONE SICILIA

https://www.regione.sicilia.it/la-regione-informa/aiuto-temporaneo-eccezionale-caro-energia

Con D.D.G. n. 6203 del 30/12/2022 è approvato l’Avviso pubblico “AIUTO TEMPORANEO ECCEZIONALE PER IL CARO ENERGIA ALLE IMPRESE AGRICOLE E ALLE IMPRESE DI  TRASFORMAZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE DI PRODOTTI AGRICOLI”

Beneficiari

Gli aiuti possono essere concessi alle imprese colpite dalla crisi conseguente al conflitto russo-ucraino:

• Imprese attive nella produzione primaria di prodotti agricoli;

• Imprese attive nella trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli.

Intensità dell’aiuto

Gli interventi di aiuto sono finalizzati a compensare “la differenza tra il costo energetico 2022 e il costo energetico 2021”

• Linea A) Imprese attive nella produzione primaria: Aiuto forfetario per ogni litro di carburante agricolo prelevato, fino ad un massimo di 20.000 euro per ciascuna impresa.

• Linea B) Imprese attive nella trasformazione e commercializzazione: Aiuto forfetario calcolato sulla base della “differenza tra il costo dell’energia (elettrica e gas) nell’anno solare 2022 e il costo nell’anno solare 2021” fino ad un massimo di 100.000 euro per ciascuna impresa.

Presentazione domande

Il richiedente dovrà:

• compilare la scheda di adesione tramite specifico  form :

o Scheda adesione - Linea A

o Scheda adesione - Linea B 

• presentare la domanda di aiuto (Allegato 1 per la Linea A) e (Allegato 2 per la Linea B) riportante i dati e le informazioni sulle condizioni di accesso previste dal presente avviso.

Le domande, compilate secondo i modelli di seguito pubblicati e formalmente sottoscritte, dovranno essere trasmesse all’Ispettorato Provinciale dell’Agricoltura competente per territorio, entro il 15/02/2023, specificando all’oggetto “AIUTI PER IL CARO ENERGIA”.

Vi ricordiamo di regolarizzare la vostra posizione( quote e servizi) per poter accedere ai Nostri servizi.

Il direttore

dott. Antonio Giuffrida


06/12/2022

CONFAGRICOLTURA SIRACUSA NEWS DICEMBRE 2022

SCADENZE

16 DICEMBRE

- SALDO 2021 IMU E TASI

- 2 TRIMESTRE 2022 CONTRIBUTI INPS OTD/OTI (OPERAI AGRICOLI)

- RITENUTE IRPEF OPERAI ED IMPIEGATI

20 dicembre versamenti AGRIFONDO impiegati agricoli

25 dicembre ENPAIA IMPIEGATI

COMUNICATO STAMPA

Roma, 24 novembre 2022

MANOVRA, CONFAGRICOLTURA ACCOGLIE CON FAVORE LE MISURE. SU ALCUNI INTERVENTI SI POTEVA OSARE DI PIU’

Confagricoltura accoglie con favore le misure introdotte dal disegno di Legge di Bilancio per il 2023, in particolare la proroga dell’esenzione IRPEF sui redditi dominicali e agrari, il rinvio di plastic e sugar tax, la rideterminazione del costo di acquisto dei terreni con imposta sostitutiva e il fondo per l’innovazione in agricoltura, attraverso contributi e garanzie su finanziamenti, per favorire lo sviluppo di progetti di innovazione finalizzati all’aumento della produttività.

Per le imprese agricole è essenziale sia innalzata l’aliquota del credito di imposta su energia elettrica e gas naturale e che sia prevista la possibilità di accedere al credito per l’energia prodotta e autoconsumata così come avviene per le imprese classificate come energivore. 

Rimane prioritario che gli interventi sul credito d’imposta riguardino anche l’utilizzo del carburante nel settore agricolo e della pesca nel primo trimestre 2023, così come si ritiene necessario per le imprese agricole rivedere il tema degli extraprofitti sulle energie rinnovabili in relazione alle misure introdotte dal decreto c.d. Energy release e dal Regolamento UE 1854/22.

Preoccupa l’assenza di interventi sulle aliquote di agevolazione sul credito d’imposta Transizione 4.0, che sarebbero dunque dimezzate rispetto al 2022, e per la proroga del credito d’imposta SUD.

A sostegno delle imprese agricole si auspica inoltre un confronto sulle misure settoriali d’interesse agricolo sul rifinanziamento del fondo filiere e interventi a sostegno del settore zootecnico, in particolare bovino e suino e il rinnovo delle garanzie pubbliche su operazioni di finanziamento in linea con le indicazioni della Commissione europea.

Strumento di flessibilità utile, infine, i voucher introdotti per ampliare l'accesso delle aziende alla possibilità di utilizzo del contratto di prestazione occasionale, per quanto la complessità del mercato del lavoro in agricoltura comporti la necessità di intervenire primariamente sulla scarsità di manodopera ed i costi del settore, per i quali sarebbe utile estendere in parte anche alle imprese l’apprezzato taglio del cuneo fiscale.

NUOVE TABELLE SALARIALI OPERAI AGRICOLI DALL’ 01/01/2023

Vi ricordiamo che dal prossimo 1 gennaio scatterà l’adeguamento dell’ 1,2% quale seconda tranche dell’aumento fissato in sede di rinnovo del contratto nazionale firmato a Roma il 23/05/2022.

Vi forniremo le tabelle aggiornate.

===========================================

BANDO ATTIVITA' DI FORMAZIONE 2022/2023 CIMI EBAT SIRACUSA

Pubblichiamo il Bando Attività di Formazione 2022/2023.

Requisito per la partecipazione ai corsi è la regolarità  nel versamento dei contributi FIMI e CAC.

I corsi sono articolati in due blocchi formativi. Per la partecipazione al primo blocco le domande devono essere presentate entro il 31 dicembre 2022, per la partecipazione al secondo blocco entro il 30 giugno 2023.

Attachments:

Download this file (BANDO PER L'AFFIDAMENTO DELL'ATTIVITA DI  FORMAZIONE 2022-23.pdf)BANDO PER L'AFFIDAMENTO DELL'ATTIVITA DI FORMAZIONE 2022-23.pdf

[ ]

236 kB

 

BANDO VISITE MEDICHE 2022 CIMI EBAT SIRACUSA

Il bando visite mediche anno 2022 prevede l’erogazione di un contributo pari ad € 10,00 a visita medica per un numero massimo di 100 visite mediche per azienda a valere su un budget previsionale totale di € 50.000 (cinquantamila/00) per detto anno, sulle spese sostenute dalle imprese agricole per sottoporre i lavoratori a visita medica preventiva (D.Lgs. 9 aprile 2008, n.81 e successive modifiche e integrazioni) e al drug test qualora necessario in relazione alle mansioni da svolgere. Il bando relativo all’anno 2022, la cui scadenza è il 31/12/2022, è riservato alle imprese agricole, costituite con qualsiasi forma giuridica prevista, operanti e iscritti nei ruoli INPS della provincia di Siracusa che applicano il C.C.N.L. degli operai agricoli e florovivaisti nonché il relativo contratto provinciale di lavoro per la provincia di Siracusa sottoscritto da CONFAGRICOLTURA, COLDIRETTI, CIA e da FAI, FLAI e UILA.

https://www.ebatsiracusa.it/attachments/article/48/BANDO%20VISITE%20MEDICHE%202022.pdf

Di seguito i riferimenti del CIMI EBAT di Siracusa

CIMI EBAT SIRACUSA
Via Tevere n.64
Siracusa
tel.0931095934
cimisiracusa@gmail.com
cimisiracusa@pec.it
siracusa.ebanweb.it

=================================================================

 

 

 

 

Vi ricordiamo di regolarizzare la vostra iscrizione per poter accedere ai Nostri servizi

 

www.confagricolturasiracusa.it

 

Per qualsiasi chiarimento non esitate a scriverci al seguente indirizzo: siracusa@confagricoltura.it

 

Cordiali saluti

Il direttore

dott. Antonio Giuffrida

 

 

 

 

 


10/11/2022

CONFAGRICOLTURA SIRACUSA NEWS NOVEMBRE 2022

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ORDINARIA ANNUALE 2022

Gentile Socio ,

è convocata l'Assemblea Ordinaria Annuale Ordinaria dei Soci dell’Unione Agricoltori per il giorno 24 NOVEMBRE 2022  alle ore 16,30 in prima convocazione ed alle ore 17,30 in seconda presso la sede di Viale Montedoro n.66 a Siracusa.

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA UPA 24 NOV 2022

================================================================

SCADENZE FISCALI E PREVIDENZIALI

16 NOVEMBRE:  3 RATA 2022 AUTONOMI INPS (IAP e CD)

16 NOVEMBRE : IRPEF DIPENDENTI e RITENUTE ALLA FONTE

16 NOVEMBRE : IVA 3° TRIMESTRE 2022 e IVA MENSILE

25 NOVEMBRE: ELENCHI INTRASTAT MENSILI

30 NOVEMBRE: INVIO DICHIARAZIONE REDDITI 2021

30 NOVEMBRE: 2° ACCONTO 2021 IRPEF-IRAP-IRES

30 NOVEMBRE:  INVIO LIPE (LIQUIDAZIONE PERIODIVA IVA) 3° TRIM. 2022

30 novembre 2022

Autodichiarazione Aiuti di Stato

 

BANDO ATTIVITA' DI FORMAZIONE 2022/2023 CIMI EBAT SIRACUSA

Pubblichiamo il Bando Attività di Formazione 2022/2023.

Requisito per la partecipazione ai corsi è la regolarità  nel versamento dei contributi FIMI e CAC.

I corsi sono articolati in due blocchi formativi. Per la partecipazione al primo blocco le domande devono essere presentate entro il 31 dicembre 2022, per la partecipazione al secondo blocco entro il 30 giugno 2023.

Attachments:

BANDO PER L'AFFIDAMENTO DELL'ATTIVITA DI FORMAZIONE 2022-23.pdf

[ ]

236 kB

 

BANDO VISITE MEDICHE 2022 CIMI EBAT SIRACUSA

Il bando visite mediche anno 2022 prevede l’erogazione di un contributo pari ad € 10,00 a visita medica per un numero massimo di 100 visite mediche per azienda a valere su un budget previsionale totale di € 50.000 (cinquantamila/00) per detto anno, sulle spese sostenute dalle imprese agricole per sottoporre i lavoratori a visita medica preventiva (D.Lgs. 9 aprile 2008, n.81 e successive modifiche e integrazioni) e al drug test qualora necessario in relazione alle mansioni da svolgere. Il bando relativo all’anno 2022, la cui scadenza è il 31/12/2022, è riservato alle imprese agricole, costituite con qualsiasi forma giuridica prevista, operanti e iscritti nei ruoli INPS della provincia di Siracusa che applicano il C.C.N.L. degli operai agricoli e florovivaisti nonché il relativo contratto provinciale di lavoro per la provincia di Siracusa sottoscritto da CONFAGRICOLTURA, COLDIRETTI, CIA e da FAI, FLAI e UILA.

https://www.ebatsiracusa.it/attachments/article/48/BANDO%20VISITE%20MEDICHE%202022.pdf

Di seguito i riferimenti del CIMI EBAT di Siracusa

CIMI EBAT SIRACUSA
Via Tevere n.64
Siracusa
tel.0931095934
cimisiracusa@gmail.com
cimisiracusa@pec.it
siracusa.ebanweb.it

=================================================================

BONUS 150 EURO OPERAI AGRICOLI

 

Il bonus di 150 euro sarà erogato direttamente dall’INPS (senza necessità di alcuna domanda) agli operai beneficiari dell’indennità di disoccupazione agricola di competenza del 2021 (D.L. n. 144/2022, art. 19, c. 10), oppure previa domanda ai lavoratori a tempo determinato del settore agricolo con più di 50 giornate lavorative nel 2021 che non abbiano maturato i requisiti necessari per godere dell’indennità di disoccupazione di cui sopra (D.L. n. 144/2022, art. 19, c. 13).

================================================================

 

Il direttore

dott. Antonio Giuffrida


04/11/2022

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ORDINARIA ANNUALE 2022

E' convocata l'Assemblea Ordinaria Annuale Ordinaria dei Soci dell’Unione Agricoltori per il giorno 24 NOVEMBRE 2022  alle ore 16,30 in prima convocazione ed alle ore 17,30 in seconda

presso la sede di Viale Montedoro n.66 a Siracusa,

CLICCA QUI

 


17/10/2022

STOP AL CARO BOLLETTE

07/10/2022

CONFAGRICOLTURA SIRACUSA NEWS OTTOBRE 2022

SCADENZE FISCALI E PREVIDENZIALI

10 OTTOBRE : CONTRIBUTI LAVORATORI DOMESTICI 3° TRIMESTRE

17 OTTOBRE VERSAMENTO RITENUTE IRPEF dipendenti e VERSAMENTO  IVA per contribuenti mensili

20 OTTOBRE VERSAMENTO AGRIFONDO

25 OTTOBRE INTRASTAT

25 OTTOBRE 730 INTEGRATIVO

25 OTTOBRE ENPAIA IMPIEGATI

31 OTTOBRE presentazione  770 + C.U. AUTONOMI

===============================================================

Bonus 200 euro per Lavoratori Autonomi

Tra i beneficiari della misura rientrano anche i lavoratori autonomi dell’agricoltura (coltivatori diretti, imprenditori agricoli professionali), nonché i coadiuvanti dei coltivatori diretti.

Vi invitiamo a contattare i nostri uffici di Patronato per verificare i requisiti e inoltrare la richiesta di indennità.

================================================================================================================================

SINTESI CREDITI DI IMPOSTA ENERGIA

Periodo

Riferimento

Riferimenti normativi

codice

entro

 

Primo trimestre

Gasolio

art. 18 D.L. 21/22

6965

31/12/22

Energia elettrica

X

X

 

Gas naturale

X

X

 

 

Secondo trimestre

Gasolio

X

X

 

Energia elettrica

art. 3 DL 21/22 art. 2 DL 50/22

6963

31/12/22

Gas naturale

art. 4 DL 21/22 art. 2 DL 50/22

6964

31/12/22

 

Terzo trimestre

Gasolio

art. 7 D.L. n. 115/22

6972

31/12/22

Energia elettrica

art. 6 D.L. n. 115/22

6970

31/12/22

Gas naturale

art. 6 D.L. n. 115/22

6971

31/12/22

Quarto trimestre

Gasolio

art. 2 D.L. n. 144/22

da definire

31/03/23

 

Ottobre/novembre

Energia elettrica

art. 1 D.L. n. 144/22

da definire

31/03/23

Gas naturale

art. 1 D.L. n. 144/22

da definire

31/03/23

 

 

GASOLIO AGRICOLO (e Benzina)

 

Il credito di imposta del 20% si applica sul primo, terzo e quarto trimestre.

Sul primo e terzo trimestre riguarda l'acquisto di gasolio e benzina per la trazione dei mezzi utilizzati per l'esercizio dell'attività agricola

Sul quarto trimestre riguarda anche le imprese agromeccaniche ed il riscaldamento di allevamenti e serre.

Il credito di imposta inoltre riguarda anche il gasolio e la benzina utilizzati per la pesca dal primo al quarto trimestre.

Il credito d'imposta è cedibile, solo per intero, dalle imprese beneficiarie ad altri soggetti, compresi gli istituti di credito e gli altri intermediari finanziari,

 

Primo trimestre

 

Riferimenti normativi art. 18 D.L. 21-3-2022 n. 21

Credito di imposta 20% sulla spesa sostenuta per acquisto carburante per trazione dei mezzi utilizzati per l'esercizio attività agricola, comprovata mediante le relative fatture d'acquisto, al netto dell'imposta sul valore aggiunto (data fattura 1/01-31/03 2022)

Utilizzo entro il 31/12/22

CODICE TRIBUTO CREDITO DI IMPOSTA 6965

 

Il credito d'imposta è cedibile, solo per intero, dalle imprese beneficiarie ad altri soggetti, compresi gli istituti di credito e gli altri intermediari finanziari,

CODICE TRIBUTO CESSIONE CREDITO DI IMPOSTA 7726

 

Terzo trimestre

Riferimenti normativi art. 7 D.L. 9-8-2022 n. 115

Credito di imposta 20% sulla spesa sostenuta per acquisto carburante per trazione dei mezzi utilizzati per l'esercizio attività agricola, comprovata mediante le relative fatture d'acquisto, al netto dell'imposta sul valore aggiunto (data fattura 1/07-30/09 2022)

Utilizzo entro il 31/12/22

CODICE TRIBUTO CREDITO DI IMPOSTA 6972

 

Il credito d'imposta è cedibile, solo per intero, dalle imprese beneficiarie ad altri soggetti, compresi gli istituti di credito e gli altri intermediari finanziari,

CODICE TRIBUTO CESSIONE CREDITO DI IMPOSTA da definire

 

Quarto trimestre

Riferimenti normativi art. 2 D.L. 23-9-2022 n. 144

Credito di imposta 20% sulla spesa sostenuta per acquisto carburante per trazione dei mezzi utilizzati per l'esercizio attività agricola e imprese esercenti l’attività agromeccanica di cui al codice ATECO 1.61 e riscaldamento serre e allevamento, comprovata mediante le relative fatture d'acquisto, al netto dell'imposta sul valore aggiunto (data fattura 1/09-31/12 2022)

Utilizzo entro il 31/03/23

CODICE TRIBUTO CREDITO DI IMPOSTA da definire

 

Il credito d'imposta è cedibile, solo per intero, dalle imprese beneficiarie ad altri soggetti, compresi gli istituti di credito e gli altri intermediari finanziari.

CODICE TRIBUTO CESSIONE CREDITO DI IMPOSTA da definire

 

ENERGIA ELETTRICA

 

Il credito di imposta sui consumi elettrici è previsto per il secondo e terzo trimestre (potenza >16,5 kW credito 15%) nonché ottobre e novembre (potenza > 4,5 kW credito 30%)

Il credito d'imposta è cedibile, solo per intero, dalle imprese beneficiarie ad altri soggetti, compresi gli istituti di credito e gli altri intermediari finanziari.

 

Secondo trimestre

 

Riferimenti normativi art. 3 D.L. 21-3-2022 n. 21, art. 2 D.L. 17-5-2022 n. 50

Credito di imposta 15% del costo materia energia

Condizioni:

Utilizzo entro 31/12/22

CODICE TRIBUTO CREDITO DI IMPOSTA 6963

 

Il credito d'imposta è cedibile, solo per intero, dalle imprese beneficiarie ad altri soggetti, compresi gli istituti di credito e gli altri intermediari finanziari

CODICE TRIBUTO CESSIONE CREDITO DI IMPOSTA 7724

 

Terzo trimestre

 

Riferimenti normativi art. 6 D.L. 9-8-2022 n. 115

Credito di imposta 15% del costo materia energia

Condizioni:

Utilizzo entro 31/12/22

CODICE TRIBUTO CREDITO DI IMPOSTA 6970

 

Il credito d'imposta di cui al comma 1 è cedibile, solo per intero, dalle imprese beneficiarie ad altri soggetti, compresi gli istituti di credito e gli altri intermediari finanziari

CODICE TRIBUTO CESSIONE CREDITO DI IMPOSTA da definire

 

Ottobre-novembre

 

Riferimenti normativi art. 1 D.L. 23-9-2022 n. 144

Credito di imposta 30% del costo materia energia

Condizioni:

Utilizzo entro 31/03/23

CODICE TRIBUTO CREDITO DI IMPOSTA da definire

 

Il credito d'imposta di cui al comma 1 è cedibile, solo per intero, dalle imprese beneficiarie ad altri soggetti, compresi gli istituti di credito e gli altri intermediari finanziari

CODICE TRIBUTO CESSIONE CREDITO DI IMPOSTA da definire

 

GAS NATURALE

 

Il credito di imposta sui consumi gas naturale è previsto per il secondo e terzo trimestre (credito 25%) nonché per ottobre e novembre (credito 40%)

Il credito d'imposta è cedibile, solo per intero, dalle imprese beneficiarie ad altri soggetti, compresi gli istituti di credito e gli altri intermediari finanziari,

 

Secondo trimestre

 

Riferimenti normativi art. 4 D.L. 21-3-2022 n. 21, art. 2 D.L. 17-5-2022 n. 50

Credito di imposta 25% costo gas

Condizioni:

Utilizzo entro il 31/12/22

CODICE TRIBUTO CREDITO DI IMPOSTA 6964

 

Il credito d'imposta di cui al comma 1 è cedibile, solo per intero, dalle imprese beneficiarie ad altri soggetti, compresi gli istituti di credito e gli altri intermediari finanziari

CODICE TRIBUTO CESSIONE CREDITO DI IMPOSTA 7725

 

Terzo trimestre

 

Riferimenti normativi art.6 D.L. 9-8-2022 n. 115

Credito di imposta 25% costo gas

Condizioni:

Utilizzo entro il 31/12/22

CODICE TRIBUTO CREDITO DI IMPOSTA 6971

 

Il credito d'imposta di cui al comma 1 è cedibile, solo per intero, dalle imprese beneficiarie ad altri soggetti, compresi gli istituti di credito e gli altri intermediari finanziari

CODICE TRIBUTO CESSIONE CREDITO DI IMPOSTA da definire

 

Ottobre - novembre

 

Riferimenti normativi art. 1 D.L. 23-9-2022 n. 144

Credito di imposta 40% del costo gas

Condizioni:

Utilizzo entro 31/03/23

CODICE TRIBUTO CREDITO DI IMPOSTA da definire

 

Il credito d'imposta di cui al comma 1 è cedibile, solo per intero, dalle imprese beneficiarie ad altri soggetti, compresi gli istituti di credito e gli altri intermediari finanziari

CODICE TRIBUTO CESSIONE CREDITO DI IMPOSTA da definire

 

BANDO VISITE MEDICHE 2022 CIMI EBAT SIRACUSA

Il bando visite mediche anno 2022 prevede l’erogazione di un contributo pari ad € 10,00 a visita medica per un numero massimo di 100 visite mediche per azienda a valere su un budget previsionale totale di € 50.000 (cinquantamila/00) per detto anno, sulle spese sostenute dalle imprese agricole per sottoporre i lavoratori a visita medica preventiva (D.Lgs. 9 aprile 2008, n.81 e successive modifiche e integrazioni) e al drug test qualora necessario in relazione alle mansioni da svolgere. Il bando relativo all’anno 2022, la cui scadenza è il 31/12/2022, è riservato alle imprese agricole, costituite con qualsiasi forma giuridica prevista, operanti e iscritti nei ruoli INPS della provincia di Siracusa che applicano il C.C.N.L. degli operai agricoli e florovivaisti nonché il relativo contratto provinciale di lavoro per la provincia di Siracusa sottoscritto da CONFAGRICOLTURA, COLDIRETTI, CIA e da FAI, FLAI e UILA.

https://www.ebatsiracusa.it/attachments/article/48/BANDO%20VISITE%20MEDICHE%202022.pdf

Di seguito i riferimenti del CIMI EBAT di Siracusa

CIMI EBAT SIRACUSA
Via Tevere n.64
Siracusa
tel.0931095934
cimisiracusa@gmail.com
cimisiracusa@pec.it
siracusa.ebanweb.it

Domande aiuti crisi a coltivatori e produttori latte: proroga al 31 ottobre

Proroga al 31 ottobre 2022 per il termine di presentazione delle istanze relative all’avviso Aiuto temporaneo eccezionale agli allevatori produttori di latte e agli agricoltori colpiti dalla crisi del conflitto Russo-Ucraino sotto forma di abbattimento dei ruoli debitori dei Consorzi di Bonifica della Sicilia. In entrambi i casi le istanze devono essere inviate in formato cartaceo con le modalità indicate nell’avviso del 30 agosto 2022 e non via Pec.Il dipartimento regionale dell'Agricoltura precisa che, nel caso degli aiuti agli agricoltori debitori dei consorzi di bonifica, è possibile ricevere il contributo eccezionale anche nei casi di regolari e documentati procedimenti di subentro nella gestione aziendale e nei casi di gestione in affitto delle aziende.
E ancora si precisa che l’aiuto può essere concesso per l’abbattimento dei pagamenti dovuti dagli agricoltori ai consorzi di bonifica cui si è associati per gli anni 2020, 2021 e 2022, sia nei casi di pagamenti ancora non effettuati che in caso di pagamenti già effettuati. In quest’ultimo caso, gli importi già versati e oggetto di aiuto ai sensi dell’avviso in questione saranno compensati dai consorzi di bonifica agli agricoltori attraverso operazioni di sgravio sui pagamenti dovuti per gli anni successivi.
L’importo minimo dell’aiuto è di 300 euro e, nei casi di aziende agricole ricadenti su più consorzi di bonifica, potranno essere presentate più domande di aiuto, una per ciascun consorzio di appartenenza. L’importo massimo concedibile per ciascun agricoltore rimane fissato a 35mila euro

Cordiali saluti.

Dott. Antonio Giuffrida / direttore


09/09/2022

CONFAGRICOLTURA SIRACUSA NEWS SETTEMBRE 2022

 

SCADENZE FISCALI E PREVIDENZIALI

 

 

16/09/2022

Liquidazione e versamento IVA mese di AGOSTO 2022

 

 

16/09/2022

Versamento RITENUTE mese di AGOSTO 2022

 

 

16/09/2022

Versamento INPS agricolo 1° trim.2022 operai agricoli e 2^ rata 2022 autonomi IAP e CD

 

 

20/09/2022

Versamento Agrifondo Impiegati Agricoli

 

 

26/09/2022

Presentazione elenchi INTRASTAT mese di AGOSTO 2022

 

 

26/09/2022

ENPAIA impiegati AGRICOLI

 

 

30/09/2022

 

Invio Comunicazione liquidazioni periodiche IVA effettuate nel 2° trimestre 2022

 

 

30/09/2022

TRASMISSIONE MODELLI 730/2022

BANDO VISITE MEDICHE 2022  CIMI EBAT

Il bando visite mediche anno 2022 prevede l’erogazione di un contributo pari ad € 10,00 a visita medica per un numero massimo di 100 visite mediche per azienda a valere su un budget previsionale totale di € 50.000 (cinquantamila/00) per detto anno, sulle spese sostenute dalle imprese agricole per sottoporre i lavoratori a visita medica preventiva (D.Lgs. 9 aprile 2008, n.81 e successive modifiche e integrazioni) e al drug test qualora necessario in relazione alle mansioni da svolgere. Il bando relativo all’anno 2022, la cui scadenza è il 31/12/2022, è riservato alle imprese agricole, costituite con qualsiasi forma giuridica prevista, operanti e iscritti nei ruoli INPS della provincia di Siracusa che applicano il C.C.N.L. degli operai agricoli e florovivaisti nonché il relativo contratto provinciale di lavoro per la provincia di Siracusa sottoscritto da CONFAGRICOLTURA, COLDIRETTI, CIA e da FAI, FLAI e UILA.

Testo completo su https://www.ebatsiracusa.it/attachments/article/48/BANDO%20VISITE%20MEDICHE%202022.pdf

 

 

Aiuto temporaneo eccezionale ad agricoltori e allevatori colpiti dalla crisi conflitto Russo-Ucraino

Con D.D.G. n. 3438 e n. 3439 del 30/08/2022 sono stati approvati gli avvisi pubblici:
"Aiuto temporaneo eccezionale agli allevatori produttori di latte particolarmente colpiti dalla crisi del conflitto Russo-Ucraino";
"Aiuto temporaneo eccezionale agli agricoltori colpiti dalla crisi del conflitto Russo-Ucraino sotto forma di abbattimento dei ruoli debitori dei Consorzi di Bonifica della Sicilia"

https://www.regione.sicilia.it/la-regione-informa/aiuto-temporaneo-eccezionale-ad-agricoltori-allevatori-colpiti-crisi-conflitto-russo-ucraino

 

 

Esteso al 3° trimestre il credito per l’acquisto di carburanti per l’esercizio dell’attività agricola e della pesca

Il Decreto Legge 9 agosto 2022, n.185, Misure urgenti in materia di energia, emergenza idrica, politiche sociali e industriali, c.d. DECRETO AIUTI BIS, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale, Serie Generale, del 9 agosto 2022, n.185, in vigore dal 10 agosto, prevede all’art.7 la PROROGA al TERZO TRIMESTRE 2022 delle agevolazioni introdotte dalle disposizioni di cui all’articolo 18 del Decreto Legge 21 marzo 2022, n. 21, al fine di mitigare gli effetti economici derivanti dal perdurare dell’aumento eccezionale del prezzo del gasolio e della benzina utilizzati come carburante per l’esercizio dell’attività agricola e della pesca.

Il beneficio consiste nel riconoscimento di un CREDITO D’IMPOSTA, per l’ACQUISTO DI CARBURANTI PER L’ESERCIZIO DELL’ATTIVITÀ AGRICOLA E DELLA PESCA, pari al 20% della SPESA SOSTENUTA NEL TERZO TRIMESTRE SOLARE DELL’ANNO 2022, comprovato mediante le relative fatture d’acquisto, al netto dell’imposta sul valore aggiunto.

Si segnala che il medesimo beneficio, per il secondo trimestre 2022, era stato previsto solo per le imprese della pesca.

Il credito d’imposta, come sopra determinato, è UTILIZZABILE in COMPENSAZIONE ai sensi dell’articolo 17 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241, entro la data del 31 DICEMBRE 2022, in alternativa può essere ceduto, per intero, ad altri soggetti compresi gli Istituti di credito e altri intermediari finanziari e in tal caso sarà necessario far apporre, da un soggetto abilitato, il visto di conformità sulla documentazione comprovante il diritto al credito.

Il credito d’imposta non concorre alla formazione del reddito d’impresa e alla determinazione della base imponibile dell’imposta regionale sulle attività produttive. Esso è cumulabile con altre agevolazioni che abbiano ad oggetto i medesimi costi, a condizione che tale cumulo, non porti al superamento del costo sostenuto.

Per l’utilizzo in compensazione, le imprese interessate dovranno identificare l’agevolazione nel modello di pagamento F24, da presentare attraverso i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate.

Per il credito d’imposta relativo al primo trimestre 2022, l’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n.23/E del 30 maggio 2022, ha istituito il codice tributo 6965, da riportare nella sezione “Erario” del modello F24, in corrispondenza della colonna “Importi a credito compensati”, ovvero, nei casi in cui il contribuente debba procedere al riversamento dell’agevolazione, nella colonna “Importi a debito versati”, mentre nel campo “Anno di riferimento” va indicato l’anno di sostenimento della spesa, nel formato “AAAA”.

Per l’UTILIZZO DEL CREDITO D’IMPOSTA relativo al TERZO TRIMESTRE 2022 occorrerà attendere un analogo PROVVEDIMENTO DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE con il quale sarà definito il NUOVO CODICE TRIBUTO da utilizzare per la compensazione del credito d’imposta relativo agli acquisti di carburante effettuati dal 1° LUGLIO 2022 AL 30 SETTEMBRE 2022

 

 

 

Dott. Antonio Giuffrida

Direttore


01/09/2022

Aiuto temporaneo eccezionale ad agricoltori e allevatori colpiti dalla crisi conflitto Russo-Ucraino

Sono stati pubblicati oggi due avvisi a cura dell'assessorato regionale dell'Agricoltura per complessivi 50 milioni di euro (la dotazione finanziaria è di 25 milioni per ciascun bando). Si tratta di fondi destinati agli allevatori delle aziende zootecniche siciliane che producono latte e agli agricoltori delle aziende agricole che pagano i contributi per l'irrigazione ai consorzi di bonifica.

Le istanze dovranno pervenire al dipartimento regionale dell'Agricoltura entro il prossimo 30 settembre. L’aiuto è concesso entro e non oltre il 31 dicembre 2022. I bandi con le info e i dettagli sono disponibili sul portale della Regione Siciliana.

https://www.regione.sicilia.it/la-regione-informa/aiuto-temporaneo-eccezionale-ad-agricoltori-allevatori-colpiti-crisi-conflitto-russo-ucrain

Aiuto temporaneo eccezionale ad agricoltori e allevatori colpiti dalla crisi conflitto Russo-Ucraino

Con D.D.G. n. 3438 e n. 3439 del 30/08/2022 sono stati approvati gli avvisi pubblici:
"Aiuto temporaneo eccezionale agli allevatori produttori di latte particolarmente colpiti dalla crisi del conflitto Russo-Ucraino";
"Aiuto temporaneo eccezionale agli agricoltori colpiti dalla crisi del conflitto Russo-Ucraino sotto forma di abbattimento dei ruoli debitori dei Consorzi di Bonifica della Sicilia"

Avviso pubblico D.D.G. n. 3438 del 30/08/2022

Avviso pubblico D.D.G. n. 3439 del 30/08/2022

https://www.regione.sicilia.it/la-regione-informa/aiuto-temporaneo-eccezionale-ad-agricoltori-allevatori-colpiti-crisi-conflitto-russo-ucraino


LEGGI TUTTE LE NEWS...


Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.
INFORMATIVA PRIVACY